news 2007

Indagine Conoscitiva nazionale sulle attività realizzate dalle istituzioni scolastiche statali di ogni ordine e grado in campo musicale

Il Comitato Nazionale per l'apprendimento pratico della musica, ha avviato una serie di attività dirette a tracciare le nuove linee guida per la diffusione della pratica musicale nelle scuole italiane. A tal fine, ed in attuazione delle indicazioni presenti nella C.M del 13 marzo 2007, prot. n. 4624, indirizzata alla diffusione della pratica musicale nelle scuole, la Direzione Generale ha avviato una Indagine Conoscitiva nazionale sulle attività realizzate dalle istituzioni scolastiche statali di ogni ordine e grado in campo musicale.

L'esigenza di avviare tale indagine, la prima su scala nazionale realizzata nel nostro Paese, è determinata dalla necessità di:
  • verificare il livello di presenza della musica nella scuola italiana, intesa come verifica della entità e della tipologia di pratiche formative collegate alla musica ma, anche, come ricognizione del numero e delle caratteristiche degli spazi effettivamente dedicati alla realizzazione delle attività musicali;
  • supportare, a partire da una accurata analisi dell'esistente, la progettazione degli interventi promossi in attuazione della CM del 13.03.2007 e finalizzati ad una più significativa presenza nelle scuole di attività di fruizione e di produzione musicale, intendendo la musica quale componente fondamentale per la formazione e la crescita dei giovani.
A supporto delle attività collegate all'indagine e del complesso processo di raccolta dati ogni Direttore Regionale dovrà individuare un Referente per le attività musicali che si occupi della raccolta di dati necessari all'indagine conoscitiva.