DG per l'Istruzione e Formazione Tecnica Superiore e per i rapporti con i sistemi
Il nuovo obbligo di istruzione
Obbligo di istruzione: nuove modalità di assolvimento

La legge 6.8.2008, n. 133 (di conversione del decreto-legge n. 112/2008) ha parzialmente modificato le precedenti disposizioni della legge 296/2006, art. 1 comma 622, concernenti l’innalzamento dell’obbligo di istruzione.
L’art. 64, comma 4bis, infatti, consente di assolvere l'obbligo di istruzione, oltre che nei percorsi scolastici, anche nei percorsi di istruzione e formazione professionale di cui al Capo III del decreto legislativo 17 ottobre 2005, n. 226, e - fino alla completa messa a regime delle disposizioni contenute nel predetto decreto - anche nei percorsi sperimentali di istruzione e formazione professionale di cui all’Accordo del 19.06.2003 realizzati da strutture formative accreditate ai sensi del D.M. 29-11-2007


Link:
il nuovo testo dell’art.1, comma 622 della l. 296/06, coordinato con le disposizioni dell’art. 64, comma 4bis della l. 133/08.



Banner Il nuovo obbligo di istruzione