archivio.pubblica.istruzione.it top
spacer


Attenzione:
sezione in aggiornamento

Alcune pagine/sezioni potrebbero non funzionare correttamente


Torna alla homepage





HTML 4.01 valido!

Valid CSS!
freccia  Scuola e Shoah

Torna alla home page   Scuola e Shoah è lo spazio WEB di incontro tra gli insegnanti e gli studenti che insieme studiano, riflettono, scrivono su quel male assoluto che è stato la Shoah.

Perché non si ripeta mai più.

spacer
spacer
 
Concorso
" I giovani ricordano la Shoah " - Edizione 2004

Proclamazione dei vincitori
Regione: Sardegna
Provincia: Nuoro
Comune: Nuoro
Scuola: III C.D. "A. Mereu"
Categoria: Scuola Primaria
Classi: V A e V B
Partecipa al Concorso con: una storia illustrata

Motivazione del Premio
Il lavoro si apprezza per l'attenta e genuina riflessione degli alunni sulle vicende storiche della Shoah.
Ben rappresentando il contrasto stridente tra la normalità della vita civile e la brutalità della deportazione, l'emanazione delle leggi razziali e le successive vicende storiche, il lavoro illustra, attraverso una coerente sequenza logica di disegni e con una tecnica rappresentativa semplice e lineare, l'interruzione della vita quotidiana nel suo ambiente più immediato, la famiglia.
Motivo dominante è, infatti, la descrizione della vita familiare nella sua routine giornaliera: i tratti semplici, tipici dell'età, sono corredati da espressioni verbali altrettanto autentiche.
"Il Libro della Verità" si apprezza per l'immediatezza del messaggio, la semplicità delle immagini e l'intensità delle emozioni.


Regione: Umbria
Provincia: Perugia
Comune: S. Maria degli Angeli - Assisi
Scuola: Istituto Comprensivo "Assisi 2"
Categoria: Scuola Media
Classe: II B
Partecipa al Concorso con: un fumetto e una video-intervista

Motivazione del Premio
L'incontro con un "Giusto di Israele", che racconta ai ragazzi le sue burrascose vicende, stimola negli alunni la curiosità di approfondire lo studio della storia e li porta a ricercare le testimonianze della Shoah nei luoghi e nelle persone più vicini a loro.
Il fumetto, allegro e vitale, esprime il punto di vista dei ragazzi e le loro riflessioni, spontanee ed immediate, e ricostruisce la vicenda con originalità ed efficacia rispondendo in pieno alla traccia del concorso.
Le considerazioni finali appaiono ricche e meditate, frutto di un esperienza scolastica vissuta con impegno e riflettuta nel profondo.


Regione: Lombardia
Provincia: Bergamo
Comune: Bergamo
Scuola: Liceo Scientifico Statale "L. Mascheroni"
Categoria: Scuola Secondaria Superiore
Partecipa al Concorso con: un'opera teatrale

Motivazione del Premio:
L'opera allestita dai ragazzi presenta un originale carattere interdisciplinare che, sviluppando il tema della Shoah e della persecuzione degli Ebrei, utilizza brillantemente le arti visive, figurative e coreutiche, la musica, la poesia, la letteratura e la storia.
Di impatto scenico e ricco di suggestivi contorni scenografici, l'opera è degna di lode per la partecipazione attiva degli alunni nella progettazione e nella realizzazione scenica e soprattutto per il grande impegno profuso nello studio necessario alla ricerca e alla scelta dei testi musicali e letterari.

Indietro

[an error occurred while processing this directive]

spacer

Direzione generale per la comunicazione

© 1998-2006 Ministero della Pubblica Istruzione
Viale Trastevere, 76/A - 00153 ROMA

Centralino 06 5849.1