Questo Manifesto nato da una riflessione tra gli studenti che, da varie parti d’Italia, hanno collaborato nel 2006 alla realizzazione del Piano nazionale di comunicazione su “Istruzione e formazione 2010”, da un lato rappresenta il perno delle attività di Europa dell’Istruzione per il 2007, dall’altro vuole essere un contributo specifico alle celebrazioni che si svolgeranno in tutta Europa per il cinquantesimo anniversario della firma dei Trattati di Roma , atto iniziale del processo di cooperazione europea che ha portato nel 1957 alla nascita dell’Unione europea.

A cinquant’anni dalla firma dei Trattati di Roma, la nostra aspirazione è quella di dare spazio alle voci degli studenti per trovare ancora molte mani giovani disposte a firmare un nuovo documento che richieda un comune impegno, un vero “gioco di squadra”, a favore di un futuro in un’Europa unita nella diversità e nelle pari opportunità per tutti.

Il testo di questo Manifesto, che vuole essere un volano di confronto tra giovani di ogni parte di Europa, alla ricerca di elementi di coesione nei loro percorsi di crescita formativa, è una base comune di partenza valida per tutti, su cui gli alunni degli istituti scolastici aderenti potranno apportare integrazioni condivise, aggiungendo uno o più aspetti secondo le necessità o le contingenze rilevabili dalla realtà locale.

Anche Istituzioni non scolastiche interessate a sostenere l’operato dei giovani sottoscrittori potranno a loro volta aderire portando un contributo attivo e impegnandosi ad intraprendere iniziative utili alla realizzazione di uno o più elementi del manifesto stesso.


Per maggiori informazioni

Circolare del Ministro

Depliant del manifesto (fronte - retro)




 
Torna indietro indietro torna su Torna su





Stiamo lavorando per migliorare la stampa delle pagine. Ci scusiamo per il disagio.