PRIMO PIANO


C'è tempo fino al 15 giugno per approvare il conto consuntivo per l'anno finanziario 2002 (Circolare ministeriale n. 33 Prot. 1073). Riflettori puntati, quindi, sulle attività di rendicontazione: oltre alle indicazioni operative sulla compilazione del Conto del patrimonio (nota Prot. n. 1521 del 15 maggio 2003), sono in linea le descrizioni aggiornate del Conto del patrimonio (modello K) e del Prospetto delle spese per il personale (modello M) e una panoramica completa dei modelli che riportano le operazioni gestite in partita di giro.
È partita il 28 aprile su scala nazionale l'operazione di trasmissione all'Amministrazione dei dati sulla gestione amministrativo contabile delle scuole (Circolare n. 30 Prot. n. 887 del 14 marzo 2003). Dopo una fase sperimentale, tutte le scuole sono ora tenute a comunicare per via telematica al Sistema Informativo dell'Amministrazione i dati relativi ai propri flussi finanziari.
Ministero dell'Economia e delle Finanze, Poste e, con alcune eccezioni, ABI hanno aderito alla proposta del MIUR per rendere più moderna e flessibile la gestione della cassa scolastica. Nell'apposita convenzione allegata alla nota Prot. n.13784 le procedure per effettuare pagamenti con carta di credito, accendere mutui e richiedere anticipazioni. Non solo. Un protocollo di comunicazione (tracciato record) consente di scambiare con l'istituto cassiere mandati di pagamento e reversali di incasso in formato elettronico.
Per facilitare l'attività di programmazione è stato predisposto, raccogliendo i suggerimenti e i dubbi venuti dalle scuole, un manuale operativo che, indipendentemente dal software in uso, spiega l'organizzazione e la concreta applicazione dei processi amministrativi e contabili.