archivio.pubblica.istruzione.it top
spacer


Attenzione:
sezione in aggiornamento

Alcune pagine/sezioni potrebbero non funzionare correttamente


Torna alla homepage




 
 Archivio News


Direzione Generale degli Scambi Culturali
Div. III


Nota Ministeriale
Prot. n.6862/M3E

Roma, 23 settembre 1999

Alle Scuole Associate
all'UNESCO
LORO SEDI


Oggetto: Progetti UNESCO - a.s. 1999-2000.

A seguito di contatti intervenuti con la Commissione Nazionale Italiana UNESCO e nel quadro delle indicazioni contenute nella C.M. n.37 dell'11.2.1993, si propongono alcune tematiche da elaborare in un apposito progetto educativo-didattico , da sviluppare nel corso dell'anno scolastico 1999-2000.
Il progetto redatto secondo le indicazioni che seguono e corredato da una sintesi in lingua inglese e francese, dovrÓ essere inviato, entro il 15 Ottobre p.v., alla Commissione Nazionale Unesco (P.zza Firenze, 27 - 00186 Roma ) .
Entro il 30 maggio 2000 sarÓ poi inviato alla medesima Commissione Nazionale una relazione sull'attivitÓ svolta unitamente agli atti della ricerca ed ai materiali eventualmente prodotti; copia della relazione sarÓ anche inviata a questa Direzione Generale - Div. III (V.le Trastevere, 76/A - 00153 ROMA) che procederÓ alla nomina di una Commissione mista (M.P.I.-UNESCO) per la valutazione degli elaborati prodotti.
Sono attualmente allo studio forme di premiazione per gli elaborati giudicati i migliori .

Tematiche proposte

1. Diritti umani Titolo del progetto Adottare i diritti umani: parole e fatti
2. Tutela dell'ambiente " " Parchi e Riserve della Biosfera: un bene naturalistico tutelato dall'Unesco
3.Tutela del patrimonio mondiale " " Partecipazione dei Giovani alla tutela e alla promozione del Patrimonio Mondiale
4. Le risorse idriche " " Gli amici del Fiume
5. Il mare " " Progetto Mediterraneo Ovest
6. La produzione multimediale per la Pace " " Verso una cultura della Pace: multimedialitÓ e materiale didattico prodotto in proprio


ModalitÓ per l'elaborazione del progetto

Ogni progetto dovrÓ mirare ai seguenti obiettivi:
- creare una forte collaborazione fra docenti e studenti nella scelta tematica al fine di potenziarne la motivazione, la curiositÓ intellettuale, la creativitÓ individuale e le capacitÓ di operare in gruppo;
- individuare modalitÓ d'attuazione a carattere interdisciplinare e su basi metodologiche in grado di sviluppare le competenze generali relative al sapere, saper fare , saper apprendere, e le competenze comunicative;
- modulare le fasi successive di approfondimento e di attuazione della ricerca, tenendo conto dei diversi contesti educativi e sociali;
- guidare gli studenti in modo tale da renderli sempre pi¨ consapevoli e autonomi nel processo di apprendimento e di realizzazione del progetto;
- agevolare i processi di ricerca e di comunicazione in rete utilizzando, ove Ŕ possibile, le nuove tecnologie.


IL DIRIGENTE GENERALE
f.to Maria Vittoria Baldieri



Indietro

 
fasia
 
Archivio
delle news


Anno 2008
spacer
Anno 2007
spacer
Anno 2006
spacer
Anno 2005
spacer
Anno 2004
spacer
Anno 2003
spacer
Anno 2002
spacer
Anno 2001
spacer
Anno 2000
spacer
spacer
Anno 1998
 
spacer

spacer

Direzione generale per la comunicazione

© 1998-2006 Ministero della Pubblica Istruzione
Viale Trastevere, 76/A - 00153 ROMA

Centralino 06 5849.1