archivio.pubblica.istruzione.it top
spacer


Attenzione:
sezione in aggiornamento

Alcune pagine/sezioni potrebbero non funzionare correttamente


Torna alla homepage




 
 Archivio News

Dipartimento per i servizi nel territorio
Direzione Generale per il Personale della Scuola e dell'Amministrazione
Ufficio VIII

Prot. n.77/SD

Roma, 16 maggio 2001

Oggetto: MobilitÓ del personale A.T.A.. Precisazioni.

A seguito di numerosi quesiti, pervenuti alla scrivente Direzione Generale, si forniscono agli uffici competenti le seguenti precisazioni in relazione ad alcune problematiche riguardanti la mobilitÓ del personale A.T.A..

1. Nel ribadire quanto specificato con nota n. 56/SD del 30 marzo 2001, si fa presente che in base all'art. 51 bis del C.C.D.N. del 18.1.2001, ed in applicazione all'art. 8, comma 2 dell'accordo ARAN del 20 luglio 2000, il personale A.T.A. assunto a tempo parziale pu˛, a domanda, essere assegnato in altre istituzioni scolastiche su posti a tempo pieno nell'ambito delle operazioni di mobilitÓ. Per quanto riguarda la determinazione dei posti disponibili nelle istituzioni scolastiche, dato che la mobilitÓ si effettua solo su posti interi, si dovrÓ considerare titolare anche il personale transitato dagli Enti Locali con rapporto di lavoro a tempo parziale. Pertanto, il numero di personale a tempo parziale in una istituzione scolastica crea un potenziale accantonamento, finalizzato alla sistemazione a tempo pieno di detto personale, che impedisce l'ingresso nell'istituto finchŔ il numero dei titolari (tempo pieno + tempo parziale) risulta superiore al numero di posti di organico.
Ovviamente, ai fini della individuazione dei soprannumerari, non dovrÓ essere preso in esame il personale appartenente alla suddetta categoria visto che la loro titolaritÓ a tempo pieno Ŕ solo potenziale e finalizzata all'accantonamento.

2. Analogamente al restante personale A.T.A., il personale immesso in ruolo con decorrenza giuridica 1/9/2000, ha diritto all'anzianitÓ di servizio di cui alla lettera A tabella I allegato E del contratto sulla mobilitÓ anche per l'anno in corso purchŔ il servizio sia stato svolto nello stesso profilo professionale di nomina.

IL DIRETTORE GENERALE
Per Zucaro
F.to. Norcia

Indietro

 
fasia
 

Archivio
delle news

Anno 2009
spacer
Anno 2008
spacer
Anno 2007
spacer
Anno 2006
spacer
Anno 2005
spacer
Anno 2004
spacer
Anno 2003
spacer
Anno 2002
spacer
Anno 2001

spacer
Anno 2000
spacer
Anno 1999
spacer
Anno 1998
spacer
 
spacer

spacer

Direzione generale per la comunicazione

© 1998-2006 Ministero della Pubblica Istruzione
Viale Trastevere, 76/A - 00153 ROMA

Centralino 06 5849.1