archivio.pubblica.istruzione.it top
spacer


Attenzione:
sezione in aggiornamento

Alcune pagine/sezioni potrebbero non funzionare correttamente


Torna alla homepage




 
 Archivio News

GABINETTO



Telex
VCG/r
Prot. n. 4005/MR

ROMA, 5 dicembre 2001



Oggetto: CGIL-Scuola, CISL-Scuola, UIL-Scuola - proclamazione di sciopero - comparto scuola.


Si comunica che le organizzazioni sindacali in oggetto hanno indetto "uno sciopero nazionale del personale del comparto scuola per il giorno 14 dicembre 2001, in adesione alla mobilitazione di tutti i comparti del pubblico impiego indetta dalle confederazioni cgil, cisl e uil, che si svolgera' con le seguenti modalita':

personale docente: nella prima ora delle lezioni e attività educative degli alunni; per i docenti della scuola materna ed elementare considerata la particolare organizzazione del servizio, lo sciopero si svolgera' nella prima ora del turno antimeridiano e nell'ultima ora del turno pomeridiano;
per il restante personale, nella prima ora di servizio".

L'azione di sciopero in questione interessa il servizio pubblico essenziale "istruzione" di cui all'art. 1 della legge 12 giugno 1990, n. 146 e successive modifiche ed integrazioni e alle norme pattizie definite per il comparto "scuola", ai sensi dell'art. 2 della legge medesima, con l'accordo nazionale del comparto scuola allegato al contratto del 26 maggio 1999.
pertanto il diritto di sciopero va esercitato in osservanza delle regole e delle procedure fissate dalla citata normativa.
Nel richiamare la particolare attenzione sulla necessità del rispetto della suindicata normativa, si pregano gli uffici competenti, ai sensi dell'art. 2, comma 6 , della legge 12 giugno 1990, n. 146, e successive modifiche ed integrazioni, di attivare, con la massima urgenza, la procedura relativa alla comunicazione dello sciopero alle istituzioni scolastiche e, per loro mezzo alle famiglie ed agli alunni, ed assicurare durante l'astensione le prestazioni relative ai servizi pubblici essenziali cosi' come individuati dalla normativa citata.
Si invitano inoltre gli uffici competenti a comunicare allo scrivente ufficio, subito dopo la cessazione dell'azione, i dati relativi alle astensioni dal lavoro del personale del comparto (art. 5 legge 146/90).

Il Capo di Gabinetto

Indietro

 
fasia
 

Archivio
delle news

Anno 2009
spacer
Anno 2008
spacer
Anno 2007
spacer
Anno 2006
spacer
Anno 2005
spacer
Anno 2004
spacer
Anno 2003
spacer
Anno 2002
spacer
Anno 2001

spacer
Anno 2000
spacer
Anno 1999
spacer
Anno 1998
spacer
 
spacer

spacer

Direzione generale per la comunicazione

© 1998-2006 Ministero della Pubblica Istruzione
Viale Trastevere, 76/A - 00153 ROMA

Centralino 06 5849.1