archivio.pubblica.istruzione.it top
spacer


Attenzione:
sezione in aggiornamento

Alcune pagine/sezioni potrebbero non funzionare correttamente


Torna alla homepage




 
 Normativa

Legge 20 novembre 2000, n.336
(in GU 22 novembre 2000, n. 273)

Ripristino della festivitÓ nazionale del 2 giugno, data di fondazione della Repubblica

 

La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno approvato;

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Promulga la seguente legge:

Art. 1.

1. A decorrere dal 2001 la celebrazione della festa nazionale della Repubblica ha nuovamente luogo il 2 giugno di ciascun anno, che pertanto viene ripristinato come giorno festivo.

Art. 2.

1. La presente legge entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.
La presente legge, munita del sigillo dello Stato, sara' inserita nella Raccolta ufficiale degli atti normativi della Repubblica italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge dello Stato.

LAVORI PREPARATORI

Senato della Repubblica (atto n. 483):
Presentato dai sen. De Carolis e Duva il 22 maggio 1996.
Assegnato alla 1a commissione (Affari costituzionali), in sede referente, il 19 giugno 1996 con parere delle commissioni 5a e 11a.
Assegnato nuovamente alla 1a commissione, in sede deliberante, il 30 luglio 1996 con pareri delle commissioni 5a, 10a e 11a.
Esaminato dalla 1a commissione, in sede deliberante, il 18 e 20 marzo 1997, il 16 aprile 1997, il 13 maggio 1997.
Nuovamente assegnato alla 1a commissione, in sede referente, il 13 maggio 1997 con pareri delle commissioni 5a e 11a.
Esaminato dalla 1a commissione, in sede referente, il 28 maggio 1997, il 24 giugno 1997, il 2 luglio 1997, il 19 ottobre 2000.
Nuovamente assegnato alla 1a commissione, in sede deliberante, il 24 ottobre 2000 con pareri delle commissioni 5a e 11a.
Esaminato dalla 1a commissione, in sede deliberante, il 25 ottobre 2000 ed approvato in un testo unificato con l'atto n. 1068 (Agostini ed altri).
Camera dei deputati (atto n. 7387):
Assegnato alla I commissione (Affari costituzionali), in sede referente, il 26 ottobre 2000 con pareri delle commissioni V e XI.
Esaminato dalla I commissione il 31 ottobre 2000.
Nuovamente assegnato alla I commissione (Affari costituzionali), in sede legislativa, il 10 novembre 2000 con pareri delle commissioni V e XI.
Esaminato dalla I commissione, in sede legislativa, il 13 novembre 2000 ed approvato il 14 novembre 2000.


Indietro


spacer

Direzione generale per la comunicazione

© 1998-2006 Ministero della Pubblica Istruzione
Viale Trastevere, 76/A - 00153 ROMA

Centralino 06 5849.1